Abitabilità e agibilità

Ultima modifica: 21/04/2015

Trattasi della necessaria autorizzazione da richiedere successivamente alla comunicazione di fine lavori inerenti interventi di nuova costruzione di immobili, ampliamenti, ristrutturazioni, il tutto con le procedure previste dall' art. 4 del D.P.R. n° 425 del 22.04.1994 . Detta autorizzazione deve essere richiesta anche allorquando l'intervento autorizzato dal Comune, limitato anche alla sola manutenzione,  presupponga  comunque un  intervento  strutturale sottoposto alle procedure previste dalle Legge 02.02.1974 n° 64 (sismica).

L'utilizzo degli immobili senza l'acquisizione del prescritto certificato di abitabilità  e/o  agibilità  comporta sanzioni a carattere penale previste dall' ex art.  221  del  R.D. n°  1265/34 e dall'art. 48 del vigente Regolamento Edilizio Comunale.

La certificazione di abitabilità e agibilità è obbligatoria per tutti gli immobili ad uso residenziale, produttivo, commerciale, direzionale, turistico, scolastico, e per tutte le altri destinazioni.

Per l'ottenimento di tale certificazione si dovranno attivare le procedure previste dal D.P.R. n° 425 del 22.04.1994 con gli allegati certificati indicati all'art. 4 del decreto medesimo. La modulistica necessaria per la richiesta di detta autorizzazione è stata predisposta dal Servizio Urbanistica, sulla base dei contenuti legislativi citati, e potrà essere ritirata dagli  interessati  presso  il competente Ufficio.